Un nuovo corso per la storica distilleria friulana Domenis

"La proprietŕ si presenta lanciando una sfida che unisce la tradizione e gli obiettivi futuri. E al prossimo Vinitaly sarŕ lanciato un prodotto nuovo"

 L'ultracentenaria distilleria Domenis avvia un nuovo corso: e lo fa ripartendo dalla tradizione insieme a una nuova proprietà che, nella presentazione odierna alla stampa, ha evidenziato i vari obiettivi di rilancio della storica azienda di Cividale del Friuli.

Si parte dal marchio. Domenis 1898, infatti, è il nuovo nome della società interessata a unire passato e presente, come sottolineato dall'amministratore unico Alain Rubeli: «Siamo rimasti affascinati dalla storia di questa realtà e abbiamo deciso di conservarne i valori del territorio, grazie anche a Cristina Domenis che rimarrà nello staff dell'azienda.

Si garantirà quindi la continuità della filiera e il consumatore avrà ancora l'opportunità di apprezzare l'eccellenza dei prodotti. Il marchio scelto lega il passato e per questo abbiamo investito su ciò che è riconoscibile».

VAI AL LINK